Il Signore vi doni la Sua pace!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 6 gennaio 2022
Domenica, 9 Gennaio, 2022

Carissimi,

il primo saluto di quest’anno, che diventa un sereno augurio, lo voglio esprimere con le parole della Sacra Scrittura: “Il Signore vi benedica e vi protegga, faccia brillare il Suo Volto su di voi e vi doni pace!”. E di qui, estendo a tutti voi l’invito a visitare i presepi artistici esposti in chiesa, opera di alcuni parrocchiani, piccoli e grandi, che hanno lavorato con amore e curato anche i minimi particolari per rendere lode a Gesù, l’Emmanuele, il Dio con noi! Con la festa del battesimo del Signore, domenica 9 gennaio riprende anche la catechesi dei ragazzi che cercheremo di curare seguendo le norme sanitarie ma soprattutto aiutando i piccoli ad accostare e conoscere il Vangelo, da discepoli pronti a crescere con Gesù, a rivestirci dei suoi sentimenti, a maturare come veri figli di Dio, vivendo nell’amore e nell’obbedienza ai suoi comandamenti!

Gennaio è anche il mese di adesione e sostegno all’associazione NOI Salboro, che da alcuni anni rende possibile l’apertura del centro parrocchiale, del bar e dei numerosi servizi che la parrocchia rende alla comunità ecclesiale e civile, dalla condivisione del gioco delle carte alle recite di quartiere, dalla catechesi dei ragazzi agli incontri di formazione per adulti, dagli incontri condominiali ai ritrovi per adolescenti. Tutto ciò è possibile nella misura in cui diamo la nostra iscrizione e il nostro contributo: per acquistare la tessera vi invito a riempire il modulo che troverete presso il bar del patronato versando la quota di adesione!

Dal 18 al 25 gennaio, la Chiesa ci invita a pregare in modo particolare per l’unità dei cristiani, cattolici, ortodossi e protestanti, entrando nella grande preghiera di Gesù al Padre: “Che siano una cosa sola perché il mondo creda che tu mi hai mandato! Non ti chiedo di toglierli dal mondo ma di custodirli dal Maligno!”, sempre pronto a seminare zizzania tra i discepoli di Gesù! La nostra preghiera in questi giorni sia anche per i cristiani perseguitati, soprattutto in India, nella regione del Kerala. Purtroppo, sappiamo che il legno della mangiatoia già contiene in sé il legno della Croce, ma nella persecuzione non è sempre facile rispondere al male con il bene. Ecco perché chiediamo grazie speciali per i fratelli e le sorelle beffeggiati e umiliati e chiediamo la conversione del cuore per i persecutori e i violenti!

Camminiamo saldi con Cristo, luce divina per tutti i popoli della terra! 

don Cristiano

Ultimi Editoriali

Quaresima: poniamoci in ascolto della Parola di Dio!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 18febbraio 2024
18 Feb 2024
 

La grazia della Quaresima

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 5 febbraio 2024
4 Feb 2024
  La grazia della Quaresima Carissimi, eccoci alle porte della Quaresima...

Il nostro Dio è il Dio della vita!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 22 gennaio 2024
28 Gen 2024
Il nostro Dio è il Dio della vita! Carissimi, ci stiamo avvicinando alla...

La pace e padre Ottavio di Faenza tra noi

La pace e padre Ottavio di Faenza tra noi
14 Gen 2024
  La pace e padre Ottavio di Faenza tra noi   Carissimi, apriamo il...

Gesù, principe della pace, vieni tra noi!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 18 dicembre 2023
17 Dic 2023
Carissimi, Natale è alle porte con le sue luci artificiali, le corse ai regali...