Un corale “GRAZIE” per la Festa della Comunità

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 12 ottobre 2014
Domenica, 12 Ottobre, 2014

Bravi, bello, ci voleva proprio, abbiamo scoperto nuovi talenti, quanto hanno lavorato, quante volte hanno provato, grazie grazie grazie,... una gioia sprizzava dagli occhi, una serenità nel cuore e un sorriso sulle labbra, abbracci e baci... Questo il clima alla sera, dopo quel meraviglioso Concerto.

Così è terminata quella sera del 28 settembre u.s.! Come, nella gioia, senza fretta, era iniziato quel giorno, al mattino prima della Messa, con saluti e abbracci, stretta di mani, incontrando persone che da tempo non si vedevano. Canti, preghiere, raccoglimento, ascolto della Parola di Dio e ascolto della parola dell'uomo, riflessione, comunione, scambi di notizie e di esperienze, fotografie, bicchierata, pranzo, lavoro e ancora lavoro, prove e ancora prove...

Era un giorno diverso, il primo giorno della settimana, il giorno del Signore, che ci convocava per iniziare un nuovo anno pastorale e festeggiare tre amici sacerdoti, occasione per un incontro di festa, preludio della festa eterna.

È mio dovere rendere nota a tutti la lettera di P. Florio scritta in ringraziamento (n.d.r. Mentre andiamo in stampa, arriva anche la lettera di P. Giovanni, datata 6/10/2014, esprimendo gli stessi sentimenti di gioia e di ringraziamento). Per me essa esprime in sintesi il senso di quella nostra esperienza di fede. Un grande momento di evangelizzazione, alla luce del nuovo cammino per tutti dell'Iniziazione Cristiana, scoprendo e rendendo noto il bene che c'è tra noi. 

 

Lendinara 30 settembre 2014. 

Carissimo don Severino, ogni bene nel Signore!
Sento di dover esprimere il mio più cordiale ringraziamento per la festa di domenica. Ho ammirato, goduto e ringraziato il Signore per la bella manifestazione di stima e d'affetto. Le manifestazioni hanno evidenziato la  ollaborazione e la generosità dei diversi gruppi operanti in Comunità. Grazie di cuore a te, Don Severino, e a tutti coloro che si sono generosamente adoperati per la felice riuscita della festa. La concelebrazione, con la presenza dei sacerdoti a noi cari, il pranzo, il concerto, hanno evidenziato la vitalità della Comunità parrocchiale. Posso immaginare l'impegno per prepararla. La conclusione, con la corale, le proiezioni e le manifestazioni artistiche, non poteva essere migliore. E' stata anche una felice partenza dell'anno pastorale: ”Il bene che c'è tra noi”. E' una “Comunità viva!”. Benedica il Signore il suo pastore e tutti coloro che collaborano per rendere sempre più presente ed efficace la presenza di Gesù. A ciascuno e a tutti il mio più cordiale ringraziamento con l'augurio che si verifichi sempre più collaborazione e stima reciproca per la gloria di Dio e il bene della Comunità. Con viva cordialità. 

Fr. Florio A. Tessari.

Teniamo cara questa lettera. Rileggiamola più volte da soli e in gruppo: contiene quello stimolo ad essere una Comunità sempre più viva, dando coraggiosa e gioiosa ragione della nostra fede. La Vergine Maria, che in questo mese veneriamo sotto il titolo “del Rosario” e supplichiamo come “Regina delle Missioni”, cammini sempre con noi. 

(Alessio don Severino)

Ultimi Editoriali

Quaresima: poniamoci in ascolto della Parola di Dio!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 18febbraio 2024
18 Feb 2024
Quaresima: poniamoci in ascoltod ella Parola di Dio! Carissimi, intanto...

La grazia della Quaresima

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 5 febbraio 2024
4 Feb 2024
  La grazia della Quaresima Carissimi, eccoci alle porte della Quaresima...

Il nostro Dio è il Dio della vita!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 22 gennaio 2024
28 Gen 2024
Il nostro Dio è il Dio della vita! Carissimi, ci stiamo avvicinando alla...

La pace e padre Ottavio di Faenza tra noi

La pace e padre Ottavio di Faenza tra noi
14 Gen 2024
  La pace e padre Ottavio di Faenza tra noi   Carissimi, apriamo il...

Gesù, principe della pace, vieni tra noi!

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 18 dicembre 2023
17 Dic 2023
Carissimi, Natale è alle porte con le sue luci artificiali, le corse ai regali...